Software per spedizioni: prosegue anche nel 2022 il credito d’imposta per investimenti in beni strumentali. Il beneficio fiscale supporta e incentiva le imprese che investono in beni strumentali nuovi, nel nostro caso “immateriali” come il gestionale spedizioni. Beni, recita la norma: “funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi destinati a strutture produttive ubicate nel territorio dello Stato”. Il software per spedizioni Eurosoftware Courier rientra tra i beni strumentali immateriali per il quale è previsto nel 2022 un credito del 6%. Percentuale nel limite massimo dei costi ammissibili pari a 1 milione di euro. La percentuale sale al 15% se i beni riguardano investimenti tecnologici destinati dall’impresa alla modalità di lavoro agile; il cosiddetto “smart working”.

Condizione ampiamente soddisfatta da Courier

che prevede postazioni di lavoro per gli operatori anche da remoto in luoghi fisici diversi. Sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico tutte le informazioni, i modelli e le modalità per usufruire del beneficio fiscale.

Ma i vantaggi economico-finanziari del gestionale spedizioni Courier non finiscono qui

Eurosoftware mette il cliente, e la sua soddisfazione, al centro della sua attività. Quindi, se su un piano prettamente tecnico fa di assistenza, manutenzione e aggiornamento i suoi punti di forza, anche nella prevendita dimostra grande attenzione. Per questo, la direzione commerciale è disponibile a costruire insieme una proposta economica integrabile con soluzioni finanziarie. Quando Courier entra nel sistema del cliente diretto e in quello dei suoi clienti i vantaggi sono immediati e misurabili anche economicamente. In termini di risparmio di tempo, di lavoro a parità di attività necessaria precedente, di abbattimento dell’errore umano. Eurosoftware è un mondo di qualità da scoprire ed è per questo che ti invitiamo a conoscerci personalmente per parlare di tutto.

Clicca su

CONTATTACI ORA

per avere la tua consulenza gratuita e una demo gratuite.

Condividi questo articolo