La Digital Transformation delle imprese nel settore della logistica 4.0 è un passo importante per lo sviluppo delle imprese e si fonda su 4 pillar fondamentali:

E-commerce & Omnicanalità: la sfida è tendere al magazzino omnicanale: lavorando da un lato sugli aspetti funzionali dei centri logistici, e dall’altro sui KPI che indicano i livelli di efficienza di un magazzino. Processi più rapidi e la gestione di grandi volumi di ordini giornalieri generano una customer experience di eccellenza.

 

SCOPRI QUI LE SOLUZIONI TECNOLOGICHE DI EUROSOFTWARE!

 

Software al centro: è fondamentale l’integrazione fra i software e i sistemi già presenti in un impianto. Macchinari, robot e dispositivi IoT hanno bisogno di un Whareouse Management System per monitorare i dati. Un WMS permette di avere:

  • Maggiore controllo e ottimizzazione del magazzino;
  • Ottimizzazione dello spazio: permette di individuare e ottimizzare lo spazio disponibile al momento di disporre le merci;
  • Miglior efficienza del personale e trasformazione in operatori 4.0:

i task vengono assegnati in modo da ridurre le distanze da percorrere, minimizzare la quantità di spostamenti e abbattere i tempi operativi aumentando anche la sicurezza dei lavoratori.

  • L’analisi dei dati è cruciale perchè permette di correlare i daticome: lo storico delle vendite, gli ordini, i resi e fare delle analisi predittive volte a migliorare la gestione globale dell’impianto, delle scorte e a marginalizzare gli errori.

Big Data & Analitycs: sfruttando sistemi come i tag RFID, si ha la possibilità di avere una migliore visione dellamappatura del magazzino, ma anche a standardizzare le informazioni che viaggiano nei diversi sistemi tracciando cosi ogni codice lungo tutta la filiera 4.0.

VIA: agendadigitale.eu