Nelle spedizioni “l’asticella competitiva” si è alzata negli ultimi anni: gestionale trasporti e instant delivery sono gli elementi per superare il semplice home delivery. Il cliente finale dell’e-commerce chiede consegne sempre più veloci ed è disposto anche a pagare di più per ricevere il pacco in giornata. D’altronde, il 2021 ha fatto registrare un aumento dell’e-commerce del 21%, sul 2020, raggiungendo il valore complessivo di 39,4 miliardi di euro. E il 2020 già era stato un anno di crescita senza precedenti a causa della pandemia (fonte Osservatorio eCommerce B2C Politecnico di Milano). In questo quadro, per broker di spedizione e distribuzione, un gestionale trasporti performante diventa necessario in quella che viene definita “la logistica del capriccio”. Massimo Marciani, presidente Freight Leaders Council, prevede che: “… Fra pochi anni ordineremo ì nostri acquisti on line scegliendo anche l’operatore logistico di fiducia. Il quale, con servizio personalizzato di chauffeur, raccoglierà tutti gli acquisti e ce li consegnerà in tempi e modi che riterremo più convenienti. E compatibili con la nostra vita e i nostri impegni quotidiani”.

Quali prestazioni si richiedono quindi a un software di trasporti e logistica?

“Innanzi tutto: facilità e risparmio di tempo assicurati in tutte le fasi d’uso”, risponde Fabrizio Ruggeri Direttore Commerciale di Eurosoftware Italia, proprietaria di Courier. “Inserire velocemente e anche massivamente le spedizioni nel sistema, scegliendo i vettori più convenienti è fondamentale. Courier, ad esempio, è integrato con i più importanti vettori nazionali e internazionali. Recentemente anche con Poste Delivery Business che consente a Poste Italiane una forte leadership di settore”. Ma torniamo al tema gestionale trasporti e instant delivery: quali sono i must di Courier? “Brevemente, le nostre “Spedizioni online” offrono il calcolo della tariffa in tempo reale inserendo anche voci opzionali quali: urgenza, tassativa, consegna ai piani ecc. Con il modulo “Tracking online” il cliente può sapere sempre dov’è la spedizione, anche in mobilità con smartphone e tablet. Infine il modulo “Esiti on line” consente all’impresa che spedisce di conoscere l’esito della consegna senza attendere il rientro fisico del mezzo in sede. Compresa la firma del destinatario”. Allora possiamo dire che gestionale trasporti e instant delivery trovano in Courier di Eurosoftware Italia un abbinamento vincente? “Sì – conclude Ruggeri – ma la completezza di questa suite merita di essere raccontata più ampiamente agli interessati. Io sono sempre a disposizione per farlo e vi invito anche sul sito a leggere dei nostri clienti soddisfatti”.

Per conoscere e valutare meglio la suite Courier, clicca su

CONTATTACI ORA

Condividi questo articolo