Arriva JuicePass, la app di Enel X per la ricarica delle auto elettriche. Da inizio luglio la app è disponibile per gli italiani. In realtà non si tratta di una app del tutto nuova, ma dell’upgrade dell’app X Recharge. È utile per chi deve ricaricare l’automobile sia in casa che in ambito lavorativo o sui punti di ricarica pubblici. Grazie a JuicePass, i clienti di Enel X potranno accedere a funzionalità nuove. Ci sono le notifiche relative all’attivazione di nuovi punti di ricarica delle auto. Inoltre si può monitorare la ricarica in tempo reale. È  possibile anche lasciare delle valutazioni relative al servizio.

ENEL X LANCIA JUICEPASS, LA APP PER LA RICARICA DELLE AUTO ELETTRICHE A CASA, A LAVORO E NEI PUNTI DI RICARICA PRESENTI IN TUTTA EUROPA

Con JuicePass si può accedere a tutta la rete di Enel X. In questo modo si facilita la vita di chi possiede un’auto elettrica, rendendo l’esperienza digitale e semplificata. Tutto può avvenire proprio tramite questa app, anche i pagamenti. Una delle funzionalità di JuicePass è il radar con le notifiche quotidiane dell’attivazione di punti di ricarica nuovi entro 100 chilometri dalla località che viene selezionata dai clienti. Inoltre, come vi abbiamo anticipato, i clienti possono controllare in tempo reale la performance della sessione di ricarica, così da avere informazioni anche sulla velocità della ricarica stessa. Dopo il rifornimento, il rating consente di valutare l’esperienza di ricarica.

LE FUNZIONALITÀ DI JUICEPASS, L’APPLICAZIONE DI ENEL X PER I VEICOLI ELETTRICI

Ma cosa possono fare gli utenti? Chi possiede l’auto elettrica, grazie a JuicePass può attivare il proprio profilo, gestire il servizio, effettuare i pagamenti e anche prenotare i punti di ricarica. L’applicazione sarà in continua evoluzione così da andare sempre incontro alle esigenze dei clienti ma anche per seguire i miglioramenti relativi al settore della mobilità elettrica. Pian piano l’app JuicePass sarà in grado di fornire nuovi servizi di Enel X e non solo, per favorire un’unica esperienza integrata per i possessori di veicoli elettrici. Questa applicazione andrà a gestire le soluzioni di ricarica di Enel X, quali JuicePeople, JuiceBox e JuicePump.

Il tutto rientra nella strategia di favorire anche la mobilità elettrica. Si vogliono ampliare anche i punti di ricarica, al fine di arrivare, nel 2022, a 36mila postazioni pubbliche. Dunque la app rientra in questo piano più vasto di rendere più semplice la vita dei cittadini che scelgono i veicoli elettrici per spostarsi in città.

VIA ultimenotizieflash.com