Prova

Project Wing Google consegna pacchi con droni
18
Apr

Consegna pacchi con i Droni. Google, Amazon e … Flirtey

La sfida tecnologica per la consegna a domicilio di merci con i Droni è entrata nel vivo!

Lo sviluppo di soluzioni per utilizzare la tecnologia dei Droni nel recapito dei pacchi era stato annunciato già nel 2013 dal colosso dell’e-commerce Amazon con il progetto Amazon Prime Air  e da Consegna pacchi con drone e-commerce Amazon Prime AirGoogle subito dopo, nell’agosto 2014, quando Google X Lab, la struttura dell’azienda di Mountain View dedicata allo sviluppo di tecnologie innovative, lanciò Project Wing un progetto tramite il quale rendere più rapide le spedizioni utilizzando la tecnologia dei veicoli volanti senza pilota.

Al momento il servizio annunciato da Amazon per la consegna dei pacchi ai  clienti non è ancora attivo, anche se sembra in dirittura d’arrivo sia relativamente alla tecnologia di sviluppo dei droni che per gli aspetti burocratici e di sicurezza da rispettare in base al regolamento della FAA (Federal Aviation Administration) degli Stati Uniti.

Project Wing Google recapito pacchi con droniPer quanto riguarda Google il progetto, rivelato con un video il 28 agosto 2014, era stato testato nei due anni precedenti presso i laboratori Google e con voli di prova effettuati in Australia.
Il drone utilizzato decolla verticalmente per poi procedere in un volo orizzontale. Al momento della consegna dell’oggetto, tramite un circuito elettronico inserito in un dispositivo che accompagna il pacco nella discesa, il drone rileva se il pacco ha toccato terra, a quel punto lo rilascia riposizionando poi all’interno del veicolo il dispositivo. Questa soluzione è stata preferita ad altre ipotesi, quali il lancio del carico dall’alto o l’atterraggio del drone, che non avrebbero potuto garantire la sicurezza degli utenti che ricevono la consegna.


Negli ultimi tempi sembra che ci sia stata una accelerazione del progetto Project Wing con il deposito del nuovo logo e presto, forse già all’annuale conferenza di Google per gli sviluppatori I/O 2016 (che si svolgerà tra il 18 e il 20 maggio presso lo Shoreline Amphitheatre – Mountain View, California) ci potrebbe essere un annuncio importante relativamente all’inizio del servizio già nel 2017!

Tra Amazon e Google, come annunciato recentemente dai media, nello scorso mese di marzo si è inserita a sorpresa la piccola società australiana Flirtey che ha effettuato il primo recapito di un pacco (una bottiglia d’acqua ed kit di primo soccorso) in un’area urbana, la consegna è infatti avvenuta  a Hawthorne nel Nevada ed è stata certificata dalla FAA.
Nel video un test effettuato nel 2015 dalla stessa Flirtey in Virginia.